Ultima modifica: 20 Maggio 2015
Istituto Comprensivo "Alighieri" - Ripalimosani > Circolare sugli adempimenti di fine anno

Circolare sugli adempimenti di fine anno

Nel confermare il calendario degli scrutini di fine anno, si ricordano gli adempimenti connessi alle operazioni di scrutinio.

 Ai Signori Docenti della

                                                            Scuola Secondaria di 1° Grado

                                                            Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia

                                                                                                    dell’I.C. “ D. Alighieri” di Ripalimosani

Oggetto: Scrutini finali ed adempimenti fine anno scolastico 2014 – 2015.

 

Nel confermare il calendario degli scrutini di fine anno, si ricordano gli adempimenti connessi alle operazioni di scrutinio.

Valutazione finale (docenti secondaria e primaria)

Prima degli scrutini finali i Coordinatori di Classe accerteranno per ciascun alunno il raggiungimento del limite minimo dei ¾ di presenza alle lezioni.

I Docenti dovranno effettuare la valutazione ai fini del passaggio alla classe successiva, accertando il raggiungimento degli obiettivi formativi, e il comportamento.

E’ possibile non ammettere l’alunno alla classe successiva con motivazione scritta.
Nel caso di ammissione a maggioranza le valutazioni insufficienti (dal 5 a 4) saranno modificate, con voto di maggioranza, in sei e, verranno riportate sul documento di valutazione; nell’apposito spazio si riporterà la dicitura: “A MAGGIORANZA”

Ai fini della valutazione i Consigli di Classe, in sede di scrutinio, procederanno alla lettura delle valutazioni espresse in decimi relativi alle singole discipline

Il voto finale sarà immediatamente trascritto sul suindicato documento.

Il Coordinatore di ciascun Consiglio dovrà redigere, sull’apposito registro, il verbale della riunione di scrutinio, con l’elenco degli alunni ammessi e non ammessi, con le rispettive motivazioni per questi ultimi, la valutazione riportata e le eventuali votazioni avvenute per raggiungere la maggioranza.

Per ogni classe, dovrà essere compilato il tabellone dei risultati finali.

Il tabellone dovrà essere firmato, in calce da ciascun componente il Consiglio di Classe.

Tutti i registri dovranno avere come data finale il 10. 06.2015, le schede di valutazione e le tabelle dello scrutinio.

 

Esami di Stato Primo Ciclo (docenti scuola secondaria)

Sono ammessi all’esame di Stato a conclusione del ciclo gli studenti che hanno ottenuto un voto non inferiore a sei decimi nel comportamento ed in ciascuna disciplina o gruppo di discipline (valutate queste con l’attribuzione di un unico voto secondo l’ordinamento vigente).
(artt. 2 e 3 D.L. n. 137/2008 convertito dalla L. n. 169/2008 – art. 3, comma 2, D.P.R. n. 122/2009)

I Consigli di Classe, in sede di scrutinio, dovranno:

  • Formulare la valutazione in decimi per ogni singolo alunno,
  • compilare il tabellone dei risultati delle ammissioni.

Il tabellone dovrà essere firmato, in calce, da ciascun componente il Consiglio di Classe.

I Consigli di Classe delle terze classi dovranno redigere, in duplice copia, una relazione di presentazione della classe agli Esami di Stato che dovrà contenere:

  • indicazioni dei programmi svolti,
  • i criteri didattici seguiti,
  • gli interventi didattici effettuati,compresi quelli di recupero, sostegno, potenziamento e di integrazione,
  • la sintesi dei risultati della progettazione educativa/istruttiva impostata nel triennio,
  • indicazioni sui contenuti e/o sulle modalità delle varie prove d’esame,
  • indicazioni di massima sui criteri da seguire nella valutazione degli alunni.

Alla relazione dovranno essere allegati i programmi, in duplice copia, effettivamente svolti per ciascuna disciplina, firmati dall’insegnante e da almeno due alunni della classe.

I programmi dovranno essere dettati agli alunni.

Il Consiglio di Classe dovrà stabilire i criteri essenziali del colloquio consistente nella individuazione delle modalità di conduzione dello stesso in relazione ai candidati e alla programmazione educativa e didattica attuata nel triennio.

Adempimenti individuali  (docenti scuola secondaria)

Ciascun Docente in sede di scrutinio consegnerà al Coordinatore di Classe la relazione finale di disciplina contenente:

  • le tematiche trattate,
  • la metodologia adottata,
  • gli strumenti utilizzati,
  • gli obiettivi raggiunti,
  • il profilo in uscita della classe (con eventuali profili e obiettivi raggiunti anche per fasce di livello),
  • relazione su eventuali progetti di offerta formativa aggiuntiva, indicante n° ore,

alunni partecipanti, relativa frequenza individuale e obiettivi raggiunti.

Registri personali

Entro il 10 giugno 2015 dovranno essere completati i registri personali elettronici, i Coordinatori di classe dovranno consegnare i registri dei verbali.

 

Adempimenti individuali e collegiali (docenti primaria)

Ciascun docente avrà cura di:

  • completare il registro elettronico personale,
  • completare il registro di classe,
  • completare i registri riguardanti le attività aggiuntive
  • consegnare le relazioni di fine anno
  • far visionare il documento di valutazione in copia originale ai genitori

Registri personali e di plesso

Dovranno essere completati i registri elettronici entro il 10 giugno 2015 e consegnati in presidenza i registri dei verbali dell’ interclasse a cura del coordinatore di sede, i registri di programmazione di classe/modulo   .

 

Registri dei verbali attività aggiuntive (tutti i docenti)

Al fine della corresponsione dei compensi per le attività aggiuntive e per gli incarichi svolti, i sig. Docenti sono pregati di consegnare al D.S.G.A.  al termine delle attività svolte entro e non oltre sabato 30  maggio 2015 una relazione scritta, contenente le date delle attività, gli alunni coinvolti e la loro frequenza e gli obiettivi conseguiti, il registro dei progetti e la dichiarazione delle ore effettuate.

 

Richieste di ferie e recapito estivo (tutti i docenti)

La richiesta di ferie dovrà pervenire, in segreteria, entro il 30  giugno c.a. con l’indicazione del periodo che, comunque, non dovrà superare il 31 agosto c.a..

Tutti i Docenti sono pregati di aggiornare in segreteria il proprio domicilio e il recapito telefonico e di indicare il recapito estivo, se diverso, per eventuali comunicazioni urgenti.

Si ricorda che la richiesta di congedo ordinario va redatta tenendo conto degli eventuali giorni di ferie già fruiti nel corrente anno scolastico.

 

Attività di programmazione (docenti secondaria e primaria)

Ai sensi delle norme vigenti, il personale Docente non utilizzato in operazioni di Esami di Stato, dovrà rimanere a disposizione della scuola di servizio fino al 30 giugno c.a.

Fino a tale data, se non è prevista una utilizzazione diversa, i docenti potranno svolgere le attività di seguito indicate, utilizzando i materiali e il laboratorio multimediale disponibile a scuola:

  • rivedere in maniera critica le programmazioni di disciplina e di area, anche alla luce dei risultati delle prove INVALSI
  • elaborare proposte di programmazione per l’a.s. 2015/2016
  • discussione su ipotesi di progetti o di corsi pomeridiani per l’a.s. 2015/2016 da sottoporre all’approvazione del Collegio Docenti.

 

 

 

SCADENZARIO

 

Termine delle lezioni: 6  giugno 2015 Primaria e Secondaria

Termine delle lezioni: 30  giugno 2015 Scuola dell’Infanzia

Scrutini: 8-9-10 giugno (secondo il calendario già diffuso)

Pubblicazione quadri delle ammissioni agli Esami di Stato: 10 giugno ore 9.00

Colloqui: documento di valutazione degli alunni delle classi terze(secondaria): 10 giugno ore 10,00 alle 11:00

Riunione preliminare delle commissioni di esami: 11 giugno h. 9.30

Pubblicazione dei risultati finali della secondaria (classi 1° e 2°): 11 giugno  ore 9.00

Pubblicazione dei risultati finali della primaria: 11 giugno  ore 9.00

Colloqui con famiglie  – Documento valutazione degli alunni delle classi prime e seconde secondaria (docenti non impegnati in attività di esami): 17 – 18 giugno dalle ore 15,30 alle ore 17,30

Consigli d’interclasse: 16 giugno ore 9.30-11.30  e 18 giugno ore 9.30-11.30

Consigli dì’intersezione: 19 giugno ore 16.30-18.30

Colloqui con famiglie – Documento di valutazione primaria  : 22 giugno ore 15,00 alle 17:00

Colloqui con le famiglie -Documento di valutazione Infanzia:  23 giugno dalle ore 16,30 alle ore 18,30

I Responsabili di Plesso consegneranno  presso gli uffici di segreteria, entro e non oltre  il termine delle attività didattiche (30 giugno 2015), dettagliata relazione sullo stato degli ambienti scolastici con specifiche indicazioni di interventi da effettuare durante il periodo estivo ed eventuale elenco di arredi e/o sussidi da acquistare.

Collegio Docenti 26 giugno 2015 ore 15.30

O.d.g.

  • Relazioni delle Funzioni Strumentali;
  • Analisi dei punti di forza e di debolezza delle attività educative/istruttive svolte nell’anno scolastico 2014 – 2015;
  • analisi dei dati emersi dal percorso di autovalutazione
  • Proposte attività didattico/educative a. s. 2015/16;
  • Ipotesi organizzative per segmento scolastico a.s. 2016/17
  • Criteri generali di assegnazione dei docenti alle classi

Comitato di valutazione per i docenti neo-immessi in ruolo:  26 giugno 2015 ore 17.30

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

F.to Prof.ssa Marina Crema