Ultima modifica: 14 Febbraio 2016
Istituto Comprensivo "Alighieri" - Ripalimosani > Alla Provincia per il progetto “Testimoni dei diritti”- “Un viaggio chiamato casa”- Secondaria di Petrella

Alla Provincia per il progetto “Testimoni dei diritti”- “Un viaggio chiamato casa”- Secondaria di Petrella

Il progetto “Un viaggio chiamato casa” è stato elaborato dalla classe seconda della scuola secondaria di Petrella Tifernina, ma realizzato a classi aperte con gli alunni di prima e terza…

Il progetto “Un viaggio chiamato casa” è stato elaborato dalla classe seconda della scuola secondaria di Petrella Tifernina, ma realizzato a classi aperte con gli alunni di prima e terza.

Il progetto ha previsto l’incontro diretto dei rifugiati richiedenti asilo, delle associazioni territoriali e dell’istituzione Provincia. Le fasi dei lavori, una volta terminate, sono state riportate sulla piattaforma del Senatoperiragazzi come ulteriore elaborazione e riflessione degli studenti.

Gli allievi hanno letto e commentato l’art. 14 della Dichiarazione Universale ed approfondito anche l’art. 10 della Costituzione italiana.

Per testimoniare il diritto di asilo, sono stati invitati  i referenti delle associazioni che si occupano dei progetti di accoglienza SPRAAR e i rifugiati testimoni diretti. I ragazzi hanno ascoltato e registrato le storie di vita dei rifugiati e realizzato per loro elaborati linguistici e grafico-pittorici.

L’ultima fase del progetto si è svolta presso la sala consiliare della Provincia di Campobasso, dove gli alunni, alla presenza dei referenti istituzionali, delle associazioni locali e dei rifugiati frequentanti la scuola del Centro d’Istruzione per Adulti, hanno portato la loro proposta per rendere l’art. 14 un modo concreto per sviluppare una positiva integrazione e per superare pregiudizi e idee razziste.

In allegato la testimonianza del progetto scuola -un viaggio chiamato casa-